Durata: 24 ore

Frequenza: 1 volta a settimana

Certificazione rilasciata: Validazione delle competenze

Tipo di domanda: Individuale e/o aziendale

Costo a persona: € 264, con la possibilità di richiedere il voucher regionale fino ad un massimo del 70% del costo

Requisiti: È richiesta la qualifica professionale in ambito gestionale/amministrativo o un'esperienza minima nell'ambito. Per coloro che sono in possesso di qualifica professionale diversa da quella in ambito gestionale/amministrativo è richiesto come prerequisito la conoscenza di elementi di base di diritto tributario e fiscale.

Prova d'ingresso o di orientamento: colloquio motivazionale di orientamento e, a coloro che posseggono una qualifica professionale diversa da quella in ambito gestionale/amministrativo vengono somministrati i test per l'accertamento delle conoscenze di base di diritto tributario e fiscale.

Materiale individuale fornito: Dispensa a cura del docente

Programma didattico: Il corso è indirizzato prevalentemente ai presidenti e amministratori di cooperative, sia di nuova nomina, che con esperienza, ai soci lavoratori che si occupano di aspetti civilistici e fiscali all'interno della propria impresa, ma anche ai consulenti delle imprese cooperative, e ai singoli individui che vogliono avvicinarsi al mondo della cooperazione, in un'ottica di auto-imprenditorialità. La comprensione basilare della normativa di riferimento, del quadro delle responsabilità, delle variabili civilistiche e fiscali è una competenza essenziale per la gestione di un'impresa. Gli amministratori, i presidenti, nonché i soci lavoratori di cooperativa sono chiamati in prima persona ad assumere un ruolo più attento di quanto avvenisse in passato rispetto alle decisioni attinenti a tale area gestionale: non sembra infatti più possibile delegare completamente tale incarico alla sola funzione amministrativa ed ai consulenti esterni. Il corso vuole, inoltre, far acquisire significativi elementi di conoscenza relativamente al funzionamento degli organi sociali.

Contenuti:

Normativa civilistica e fiscale di riferimento:

  • Caratteristiche e funzionamento degli organi sociali
  • Il presidente e gli amministratori: funzioni e responsabilità
  • Il sistema dei controlli interni ed esterni (la vigilanza)
  • Il regime tributario delle cooperative e le agevolazioni fiscali
  • I fondi mutualistici
  • Libri sociali e scritture contabili
  • Le dichiarazioni fiscali
  • Le forme di finanziamento alternative al credito bancario
Fonti normative per la impresa cooperativa:
  • Costituzione art. 45;
  • Art. 2511 e seguenti C .C .;
  • Titolo VI del Libro V: Delle società cooperative e delle mutue assicuratrici;
  • Decreto 30 dicembre 2005 Ministero Attività Produttive;
  • L. 142/2001;
  • L. 59/1992;
  • L. 381/1991;
  • D.lgs. 460/97.

Prova finale: Questionario composto da 25 domande chiuse e/o aperte. La prova si considera superata se raggiunge un punteggio superiore od uguale a 60/100

Sedi: Alessandria, Asti, Cuneo, Torino

Calendario: in fase di definizione, inizio previsto a giugno 2018

Inviaci la tua pre-iscrizione

Questo portale web utilizza cookie e tecnologie analoghe, proprie o di terze parti, al fine di garantirne il corretto funzionamento e ottimizzarne l'esperienza d'uso.
Cliccando su "OK" o continuando a navigare nel portale si accetta implicitamente l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca su "Visualizza dettagli".
Se vuoi disabilitare l'utilizzo dei cookies accedi alla impostazioni del tuo browser, seguendo le indicazioni contenute in "Visualizza dettagli".