Durata: 24 ore

Frequenza: 1 giorno a settimana

Certificazione rilasciata: Validazione delle competenze

Tipo di domanda: Individuale e/o aziendale

Costo a persona: € 264, con la possibilità di richiedere il voucher regionale fino ad un massimo del 70% del costo

Requisiti: Qualifica professionale e/o minima esperienza nel settore socio-assistenziale

Materiale individuale fornito: Dispensa a cura del docente

Prova di ingresso o orientamento: Colloquio orientativo atto a valutare l'interesse e la motivazione per il percorso

Programma didattico: Il corso costituisce un momento di aggiornamento per gli operatori delle strutture residenziali e semi-residenziali, e si pone la finalità di fornire agli operatori strumenti e competenze che permettano loro una migliore gestione degli aspetti emozionali propri del lavoro di cura al fine di ridurre il rischio di burn-out. Il corso prende avvio da un modulo sulla comunicazione, vedendo in essa il momento principale di presa in carico delle problematiche degli utenti e delle famiglie, ma anche come momento a maggior rischio di coinvolgimento personale dell'operatore, per poi sviluppare il tema dell'autostima e della capacità decisionale, sottolineare come la rete dei servizi e degli operatori sociali sia uno strumento di supporto vicendevole, ed infine, per riporre al centro del discorso i valori etici di fondo della professione sociale.

Contenuti:

  • Teorie e tecniche di comunicazione
    • Il "Come" si dicono le cose determina il senso di ciò che si dice
    • Comunicare con l'utente
    • Comunicare con i parenti
    • Comunicare con i propri superiori
  • Ruoli e funzioni nei gruppi di lavoro
    • Il contesto organizzativo e il ruolo dell'operatore
    • Le responsabilità
    • Capacità di esposizione/condivisione non conflittuale delle problematiche
    • Valorizzazione del ruolo ricoperto
    • Leggere i rinforzi posiviti
    • Dare rinforzi positivi ai colleghi e agli utenti
    • Incrementare la consapevolezza di sè
    • Conoscere le proprie potenzialità, risorse e limiti
  • Lavorare in rete
    • Le risorse del territorio
    • Il lavoro in équipe interne ed esterne alla struttura
    • Le diverse referenze e responsabilità nella rete dei servizi
  • Etica e deontologia professionale
    • Centralità della persona
    • Qualità della vita
    • Valori etici
    • Il Burn Out degli operatori

Prova finale: Questionario composto da 25 domande chiuse e/o aperte. La prova si considera superata se raggiunge un punteggio superiore od uguale a 60/100.

Sedi: Alessandria, Asti, Cuneo

Calendario: in fase di definizione, inizio previsto a febbraio 2018

Inviaci la tua pre-iscrizione

Questo portale web utilizza cookie e tecnologie analoghe, proprie o di terze parti, al fine di garantirne il corretto funzionamento e ottimizzarne l'esperienza d'uso.
Cliccando su "OK" o continuando a navigare nel portale si accetta implicitamente l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca su "Visualizza dettagli".
Se vuoi disabilitare l'utilizzo dei cookies accedi alla impostazioni del tuo browser, seguendo le indicazioni contenute in "Visualizza dettagli".