Durata: 32 ore

Frequenza: 1 volta a settimana

Certificazione rilasciata: Validazione delle competenze

Tipo di domanda: Individuale e/o aziendale

Costo a persona: € 352, con la possibilità di richiedere il voucher regionale fino ad un massimo del 70% del costo

Prova d'ingresso o di orientamento: Colloquio orientativo atto a valutare l'interesse e la motivazione alla partecipazione al percorso.

Materiale individuale fornito: Dispensa a cura del docente

Programma didattico: Il decreto legislativo n. 231 del 2001 ha introdotto il concetto di responsabilità amministrativa con riferimento alle persone giuridiche, nel momento della sua emanazione comprendeva esclusivamente i reati di corruzione e concussione, ma le successive modifiche ed integrazioni hanno ampliato le fattispecie di reato a circa 100 tipologie di illecito: reati societari, informatici, lesioni colpose, omicidio colposo, etc. Il corso tratterà il tema degli adempimenti obbligatori in materia di modelli organizzativi ex. D.L.231/2001 e dei sistemi di controllo e vigilanza, e presenterà le linee guida di Confcooperative approvate dal Ministero della Giustizia. Il corso prende avvio da una disamina storica della norma per analizzare nel merito i reati che possono riguardare il settore della cooperazione. La seconda parte del corso vuole fornire i primi strumenti di valutazione per la definizione di un modello organizzativo offrendo lo strumento realizzato da Confcooperative che ha predisposto delle proprie linee guida validate dal Ministero della Giustizia. Il corso prosegue con l'analisi dei rischi connessi all'attività propria delle cooperative sia sul piano civilistico che penale, con una particolare attenzione agli aspetti connessi ai reati relativi al D.Lgs. 81/2008 e ai reati penali connessi all'erogazione di servizi di pubblica utilità. Il corso è rivolto agli occupati in imprese cooperative che vogliono approfondire la tematica e implementare il modello 231 all'interno della propria impresa utilizzando le linee guida di Confcooperative.

Contenuti:

  1. Il quadro normativo e la predisposizione dei modelli di organizzazione e controllo
    • Introduzione
    • Soggetti destinatari
    • Presupposti per l'imputazione della responsabilità all'ente
    • I Modelli di organizzazione, gestione e controllo
    • Le Linee Guida di Confcooperative ex art. 6, comma 3, D.Lgs. n. 231/2001
  2. Modello Organizzativo
    • Analisi dei rischi
    • Protocolli
    • Il Modello di organizzazione, gestione e controllo
    • Il concetto di rischio accettabile
    • La realizzazione del sistema di analisi, valutazione e gestione dei rischi
    • Adozione e diffusione del Modello di organizzazione, gestione e controllo
  3. Codice etico e sistema disciplinare
    • Premessa
    • Principi generali
    • Criteri di condotta nei rapporti con Pubblica amministrazione pubblici dipendenti, pubblici ufficiali o incaricati di pubblico servizio
    • Criteri di condotta nei rapporti con clienti privati e fornitori
    • Criteri di condotta nei rapporti con il personale e i collaboratori
    • Criteri di condotta nei rapporti con i soci
    • Criteri di condotta nei rapporti con organizzazioni politiche, sociali, e sindacali
    • Criteri di condotta nei rapporti con i mass media e diffusione delle informazioni
    • Sistema disciplinare: principi generali
    • Sanzioni per i lavoratori dipendenti
    • Misure nei confronti degli Amministratori
    • Misure nei confronti dei soci
    • Misure nei confronti di collaboratori, consulenti e fornitori
  4. L'Organismo di Vigilanza
    • Premessa
    • Nomina
    • Requisiti
    • Composizione e configurazione
    • Poteri e funzioni
    • Regolamento di funzionamento
    • Flussi informativi verso l'Organismo di Vigilanza
    • Comunicazioni fra Organismo di Vigilanza e Organi societari
    • Responsabilità

Prova finale: Questionario composto da 25 domande chiuse e/o aperte. La prova si considera superata se raggiunge un punteggio superiore od uguale a 60/100

Sedi: Alessandria, Asti, Cuneo

Calendario: in fase di definizione, inizio previsto a febbraio 2018

Inviaci la tua pre-iscrizione

Questo portale web utilizza cookie e tecnologie analoghe, proprie o di terze parti, al fine di garantirne il corretto funzionamento e ottimizzarne l'esperienza d'uso.
Cliccando su "OK" o continuando a navigare nel portale si accetta implicitamente l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni clicca su "Visualizza dettagli".
Se vuoi disabilitare l'utilizzo dei cookies accedi alla impostazioni del tuo browser, seguendo le indicazioni contenute in "Visualizza dettagli".